Il mostro - Gabriele Driussi

Il mostro - Gabriele Driussi

L’ispettore Lombardi indaga su un caso di doppio omicidio a Londra. Giunto sul luogo del delitto scopre con orrore che le vittime sono suo fratello e la cognata. 

Sconvolto dalla visione dei due corpi brutalmente assassinati, viene a sorpresa arrestato dai suoi stessi colleghi. La scientifica ritrova una lettera con la confessione firmata dall’ispettore. L’avvocato Miller si propone per difenderlo e con un astuto stratagemma riesce momentaneamente a non farlo incarcerare. 

Viene ritrovato un terzo corpo senza vita, un collega della squadra di cui è a capo Lombardi. Tutto sembra di nuovo ricondurre a lui ma fortunatamente questa volta ha un alibi. I cadaveri però aumentano. Accanto ad essi vengono ritrovati frammenti di tessuto umano. 

Indizi lasciati appositamente dall’omicida che si collegano ai delitti precedenti. 

Anche se apparentemente il colpevole sceglie le proprie vittime senza un valido motivo, lo schema porterà a scoprire una realtà ben diversa...

 

Li spio da circa tre mesi, sono entrato a far parte della loro routine quotidiana senza che se ne accorgano, li ho scelti tra tanti, mi fa schifo la normalità nella quale vivono, 

basata su penose menzogne. 

Verranno giustamente puniti. Mi eccito al solo pensiero di come prenderò le loro inutili vite. Manca poco ormai, sono in fibrillazione, non resisto più, respiro a fondo, devo restare calmo altrimenti rischio di rovinare tutto.

€ 21,00 Prezzo regolare
€ 19,95Prezzo in saldo