top of page
La felicità del boia - Michele Pastoressa

La felicità del boia - Michele Pastoressa

Tradimento, violenza, sesso, ricatto, malattia mentale, surrealismo, paradossi, questi i temi che l'autore tratta nei suoi diciotto racconti. Temi attuali e purtroppo dolorosi che qui assumono i toni del noir proprio quando il lettore si è già costruito un suo probabile e verosimile finale. Il passato, la verità e l'inevitabile guizzo di perfidia sbucano da una torre o da un disegno, da una corsia d'ospedale o accanto a una madre intenta ad accudire il suo neonato. La natura umana sconvolge e coinvolge la banalità della routine plasmata sul quieto vivere di famiglie all'apparenza perfette. Non è come sembra e anche le anime più docili si trasformano per vendicarsi o perché sono i soggetti di una realtà onirica che nasconde le perversioni celate nel vissuto di tutti. Nessuno escluso. Sono storie che non passano via e che non scorrono, lasciano riflettere, si sedimentano nell'anima perché ogni essere umano ha la sua ombra pronta a scoprirsi per rivelarsi poi più buia della notte.

€ 20,00 Prezzo regolare
€ 19,00Prezzo in saldo
bottom of page