La Terza Era - Massimiliano Albicini

La Terza Era - Massimiliano Albicini

La vita di una donna in coma in una casa di riposo; una giovane coppia costretta a trasferirsi in cerca di lavoro; la morte del signor Joneston, dirigente di medio livello di un’agenzia di trading. Tre storie all’apparenza slegate tra loro. Ben presto, però, l’intreccio prenderà forma. L’anima di Joneston, finita all’Inferno e sottoposta al giudizio di uno dei Demoni Giudici, Neti, è misteriosamente incorruttibile, ed ha addirittura il potere di modificare a suo piacimento la sostanza stessa degli Inferi. Neti, incaricato da Lucifero in persona di indagare su quegli straordinari poteri, scopre un segreto nascosto nel passato: la sua memoria, come quella di tutti gli altri demoni, viene cancellata di continuo per essere tenuta all’oscuro di una verità difficile da immaginare...

 

Il buio oppressivo che aveva imparato ad associare all’anima di Joneston  si era riversato per ogni dove, impestando l’ambiente infernale come un fumo acre e tossico. 

Si girò, orientandosi in direzione dei Corridoi delle Reincarnazioni, e al di là della Torre del Reggente vide nel cielo una serie di immani lampi energetici, che si ergevano come archi di fiamme tra il terreno e l’apice della volta. 

Sotto i suoi occhi, due colossali colonne scure salirono dai due lati e poi si unirono al centro, concentrandosi a spirale verso il basso, dirette verso l’origine dei lampi. 

Il loro passaggio fu segnato da piccole esplosioni di luce.

€ 20,00 Prezzo regolare
€ 19,00Prezzo in saldo